Balbuzie: informazioni, consigli e trattamento Oggi è: 11/12/2018
Site Map
Presidente
Collaborazioni
Forum su balbuzie
Newsletter
Mantieniti sempre aggiornato su tutte le ultime novità iscrivendoti gratuitamente alla newsletter balbuzie.
I cambiamenti interiori sono incredibilmente semplici perché la sola cosa che dobbiamo veramente cambiare sono i nostri pensieri

Luis L. Hay




L’unico modo per liberarsi dalla paura di fare qualcosa è semplicemente farlo. Aver paura... e farlo ugualmente

Susan Jeffers

lettera di un padre

Diminuisci carattereDimensione carattere Aumenta carattere

  La Balbuzie? Un dono!

 Le parole del padre (ex-balbuziente) di un bambino che ha fatto il corso

LetteraChissà quante volte nella vita mendicheremo la possibilità di dimostrare chi siamo! Chissà quante volte nella vita guarderemo negli occhi il nostro datore di lavoro, il nostro professore, il nostro o la nostra compagna, o semplicemente noi stessi allo specchio e diremo: “Voglio una sola possibilità di dimostrare il mio valore!” Io l'ho avuta questa possibilità. E non l'ho nemmeno chiesta! Mi è stata data in dono… Fin da piccolo ho dovuto combattere contro quello che io credevo fosse un mostro, un mostro molto più grande e più forte di me. Ha condizionato la mia vita, ha condizionato le mie scelte, ha condizionato le mie amicizie. Mi ha condizionato… o forse, mi ha solo “indirizzato”!

Senza quel “mostro” io adesso non avrei questa sensibilità, non avrei queste amicizie, non avrei questa apertura verso gli altri che mi contraddistingue e che fino all'adolescenza era totalmente assente in me. Mi sentivo inferiore agli altri, mi sentivo diverso dagli altri, mi sentivo sempre un passo dietro gli altri… appesantito da quel mostro che mi opprimeva. Quante volte ho maledetto… non so chi e non so cosa per aver scelto me come “ospite” per quello che portavo dentro.

Adesso mi ritrovo sulla soglia della mezza età con una splendida famiglia accanto… e guardo impettito la carcassa di quel mostro che ho sconfitto!

Ho sconfitto la balbuzie!

Ho sconfitto qualcosa a cui nessuno oggi sa dare una spiegazione.

Ti dicono il come, il perché… ma è solo il “tuo” come e il “tuo” perché: non vale per tutti gli altri!

Ero convinto di aver dovuto combattere con un mostro.

Solo adesso mi accorgo che… era un dono!

Un dono che ha fatto conoscere me… a me stesso!

Un dono che ha tirato fuori il meglio che c'era in me!

Un dono attraverso il quale, oggi, io sono una persona migliore!


FotoNiente più mi fa paura: esco fuori dalla porta di casa mia e affronto il mondo e la vita con aria baldanzosa! E con me non ho armi… Solo me stesso. E' il retaggio che mi ha lasciato il dono che qualcuno dall'alto ha voluto elargirmi. Il dono che mi ha permesso di sprofondare in me stesso e di riemergere con molta più forza di quanta ne avessi prima di esserne travolto!



In ogni cosa che faccio e che dico metto la mia faccia… senza paura!

Chi devo ringraziare? A chi devo tutto questo?

Ho sconfitto qualcosa più grande di me: quante persone conoscete che possono dire altrettanto?

Io sono stato fortunato!

Mi è stata data la possibilità di dimostrare chi sono e quanto valgo: altri aspetteranno tutta una vita per avere questa possibilità! E non è detto che arrivi…

E mio figlio?

Mio figlio è un eroe! E lui non lo sa ancora…

 

 
Home | Attivitá | Corsi | La Balbuzie | Balbuzie infantile | Approfondimenti | In evidenza | Testimonianze | Centro Balbuzie | Contatti | SiteMap

© 2017-2020 Vivere Senza Balbuzie - P.I.01527270894   Tutto il materiale contenuto nel sito è coperto da diritti d'autore

Privacy Policy